Buongiorno cari lettori! Eccoci qui a parlare del primo volume della trilogia scritta da Sabrina Pennacchio “Dark and light: Amore impossibile”.

Un’isola ricoperta costantemente da una strana nebbia grigia e fitta, un nuovo college e un incontro inaspettato in aeroporto…
Isabel non poteva aspettarsi un nuovo inizio più incasinato, eccitante e oscuro di così.
Dopo la morte del padre, sopraggiunta all’improvviso, lei e la madre si trasferiscono a Shadow City, dove ogni cosa non è mai come appare realmente.
Dietro la fitta nebbia si nascondono creature misteriose e, nonostante Isabel sia innamorata di tutto ciò che è fantasy, non avrebbe mai il coraggio, nemmeno nei suoi sogni più audaci, di immaginare quello in cui si sta lanciando: una faida familiare, un ragazzo su cui girano strane voci e il suo cuore, pronto a guarire, graffiato, lapidato e oscurato dalla tenda del terrore.

Immergetevi in un mondo Urban Fantasy che saprà tenervi col fiato sospeso.

Pagine: 354

Acquistalo qui

Voto: 4/5

Con uno schema che tutti gli amanti e non di Twilight hanno già letto, Dark and Light si posiziona molto bene negli urban fantasy con protagonisti creature della notte come vampiri e licantropi. Si avvicina e si discosta allo stesso tempo dal grande e più chiacchierato titolo di tutti i tempi, ovvero Twilight. Non è solo per i personaggi che faccio questo paragone ma per molti elementi quasi evocativi all’interno del romanzo, la nostra protagonista che si chiama Isabel, il triangolo amoroso tra Alex e Max, uno un vampiro e l’altro un licantropo. Oltre alle abitudini alimentari e molto altro che non vi svelo.

Ci troviamo su un isola, Isabel vive da sola con la madre, padre da molto deceduto e incontra Alex, il bello e tenebroso su cui girano delle brutte voci. Isabel rispetto a molti altri personaggi degli urban mi è sembrata scema solo a tratti, e il ché è solo un complimento.

Quando ho iniziato poi via via ad amare altri personaggi, tra questi Max e poi la scoperta della sua natura che era anche abbastanza chiara da alcuni avvenimenti, ho collegato i due libri e ho anche capito il perché del mio amore incondizionato. Ai tempi ero team Jacob.

Nonostante poi possiamo immaginare come si evolverà la situazione, il rispetto tra Max e Alex e soprattutto il personaggio di quest’ultimo l’ho apprezzato davvero tanto. Alex è quel solito personaggio moralmente grigio, con un passato torbido e l’amore lo cambia. Ma, oltre questo i sentimenti e le parole di Alex mi sono entrate sotto pelle, insieme ad alcune scene in cui ho letteralmente urlato dalla felicità e ammetto di essere stata anche un po’ gelosa di Isabel.

Finale un po’ affrettato, più che altro solo alcune scene che avrei preferito più approfondite ma ce ne sono altri due da leggere e Sabrina di certo con l’ultima frase non ci lascia proprio tranquilli e ci fa capire che era tutt’altro che risolto.

Altro personaggio controverso è Leon, di cui non posso dirvi nulla perché sarebbe uno spoiler grande quanto una casa.

Insomma, nel complesso Sabrina ha scritto davvero un ottimo urban fantasy che racchiude molti elementi che a noi lettori piace leggere e posso assicurarvi che non riuscirete in alcun modo a staccarvi dalle pagine, ne vorrete sempre di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...