Buon pomeriggio cari lettori ed eccoci qui oggi a parlare di viaggi con “Il racconto di una expat” di Pamela Giangolini.

Pamela ha un sogno: vedere il mondo e lasciarsi stupire da tutto il bello che ha da offrire; lo porta tatuato sulla sua pelle quando incontra Marco che, inconsapevolmente, darà voce ad uno ancora più grande: l’Australia. Trasferirsi nella terra dei canguri, richiede forza e coraggio, sentimenti che vengono puntualmente spenti dai giudizi altrui e dai sensi di colpa, ma Pamela imparerà che non bisogna avere paura di fare delle scelte che ti cambiano la vita, anche se ci si sente un po’ vecchi come lei, perché la vita è adesso e lei non ha più voglia di smettere di sognare.

Pagine: 140

Acquistalo qui

Voto: 4/5

Pamela… Pamela è un po’ come tanti di noi, vuole vedere il mondo e scrivendo questo libro e regalandocelo penso che questo viaggio lo abbiamo fatto anche noi. Parlo per me ora, effettivamente durante la lettura di “Il racconto di una expat” mi sono sentita partecipe del viaggio e a volte sembrava quasi di essere lì fisicamente.

Parte del ricavato della vendita di questo librò sarà devoluto a una bambina, Anita affetta dalla sindrome del Cri du Chat, una malattia genetica molto rara.

Tornando al libro, scrittura fresca e semplice. Con alcune frasi degne da storie e post di instagram, non intendo ovviamente in negativo ma nel positivo. Alcune mi sono arrivate anche al momento giusto e così le ho potute apprezzare molto ma molto di più.

Insomma, un vero e proprio viaggio in poco più di 100 pagine. Trovare un romanzo che ti faccia fare il giro del mondo rimanendo sempre con i piedi per terra è difficile. Infatti, la penna di Pamela, così scorrevole e piacevole offre al lettore un avventura dalle sfumature multiculturali.

Dolce e sensibile, con non pochi spunti di riflessione, assolutamente consigliato a chi cerca una storia diversa dal solito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...