Buongiorno cari lettori e benvenuti o bentornati su questi schermi, oggi tristemente dico addio a una trilogia che di emozioni me ne ha date tante e parlo della “Wild Wood Ranch”. L’ultimo volume, di cui vi parlerò oggi si intitola “Dentro di Te” di Stefania Salerno.

Keith McCoy è il fratello, amico e marito che tutti vorrebbero avere al proprio fianco. Fidarsi di lui è la chiave per vivere felici e contenti al Wild Wood Ranch.
Dopo più di un anno di lavoro il Dude Ranch è operativo e tutti possono finalmente rilassarsi un po’.
Ma si sa, la tranquillitá per la famiglia McCoy non dura mai a lungo.
Keith saprá scontrarsi con la dura realtá della vita ritrovando la gioia per farlo sempre a testa alta?
Daisy in attesa del suo bambino riuscira’ ancora a rimanere cosí forte nonostante il destino crudele torni spesso a rovinarle l’esistenza?
Megan e Mike, sapranno andare oltre certe resistenze familiari?
E chi invece le resistenze le supererá senza accorgersene saprá poi farci i conti senza ferire?
A volte voler bene a qualcuno, anche con tutte le buone intenzioni del mondo, non è abbastanza.
Rendersene conto potrebbe far pagare un prezzo troppo alto anche in una solida amicizia.
James farebbe di tutto per far star bene Robert. Beh… quasi tutto, ma quando l’amore genuino busserá alla sua porta, riuscirá a guardare l’altro per quello che realmente è, senza farsi condizionare dall’educazione rigida e dai pregiudizi?
E Robert sarà ancora disponibile, quando finalmente l’altro avrà preso la sua decisione?

Pagine: 521

Acquistalo qui

Voto: 5/5

Se ripenso a quante cose sono accadute in questi tre libri mi viene la pelle d’oca, questo è un degno epilogo per due coppie già viste nei precedenti libri. Seppur non troverete tanta tranquillità nelle loro vite, aver trovato l’amore della loro vita non corrisponde per Stefania a tutto fila liscio, anzi.

In dentro di te, troviamo James e Robert, entrambi amici ma con benefici, no scherzo o forse no?

Posso dirvi che rispetto a tutti quelli che hanno letto il libro il mio amore incondizionato va a James e non a Robert, poi ho anche scoperto il suo prestavolto e tutto è diventato ancora più chiaro.

La storia tra i due non è rosa e fiori, Robert ha anche vissuto un incidente quasi mortale e James preoccupato dell’amico fa da crocerossina. Non penso dispiaccia a nessun, ma dettagli.

Tornando a noi, questo fa sì che tra i due si consolida una consapevolezza che non si voleva ammettere, l’amarsi. Le tematiche sono trattate davvero con le pinze, non risultano esagerate ma molto riconducibili alla realtà. La situazione familiare di James e il suo orientamento sessuale, le paure di dirlo ad amici e parenti, i pestaggi per l’essere “diversi”. Penso siate d’accordo con me che sembra trattarsi di un qualsiasi evento di cronaca degli ultimi tempi.

Oltre a questo i loro momenti a volte sono da lanciare il libro in aria e sclerare e altri invece di una tenerezza e dolcezza unica. Amo tutti loro incondizionatamente, sì anche Keith che come ben sa Stefania da sempre l’ho sottovalutato.

L’evoluzione dei personaggi, posso dire con assoluta certezza che i personaggi che ritrovate nel primo libro sono completamente diversi, hanno un’altra consapevolezza, maturità.

Vorrei dilungarmi a vita su questo libro ma non posso, vi consiglio di leggerlo e far tesoro di tutti gli insegnamenti velati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...