Buongiorno cari lettori, oggi parliamo di un fantasy molto particolare “The Changers-Eterea” di Martina K. Alice.

Trama:

Primo volume della saga The Changers.

La vita sembra trascinarsi sempre più verso qualcosa di misterioso e inquietante per Lucrezia, da quando ha conosciuto Darrell; il ragazzo del quale si è innamorata a prima vista, lo stesso ragazzo che ora le appare come un totale sconosciuto, che non solo le ha spezzato il cuore, ma l’ha anche trascinata via dalla sua vita, lasciandola a brancolare nel pericolo.
Lucrezia si ritrova così intrappolata in una comunità di changers, persone che credeva provenire da una leggenda. L’unico che l’accoglie senza apparentemente volerla uccidere è il capo di quel misterioso posto, che però l’affida tra le mani del più letale assassino: il glaciale Dante. Inizierà così una convivenza forzata sul filo di un rasoio, durante la quale Lucrezia imparerà a capire Dante e il suo odio istintivo verso di lei. Ma le domande affiorano man mano che il terrore diminuisce e la fiducia, con lentezza, aumenta. Cosa ci fa davvero lì dentro? Perché Darrell l’ha portata lì? Perché non la lasciano andare?

Pagine:516

Acquistalo qui

Voto:4,5/5

Recensione:

Tra elementi innovativi e quelli più noti agli avidi lettori di fantasy The Changers mi ha dato la possibilità dopo tanto tempo di gettarmi in una storia avvincente, con elementi fantastici che amo e del mistero mantenuto fino alla fine su cosa sia o meglio chi sia Lucrezia. Ma la parte che più mi ha rapita, forse sarà banale ma è stata la storia d’amore. Non un vero e proprio enemies to lovers ma ne aveva molte carte buone da giocarsi.

Lucrezia è un po’ il solito personaggio degli Ya, a tratti davvero ingenua e, diciamocelo anche scema. Le sue azioni a volte sono impulsive e un lettore forse non è sempre contento di quando ritorna ferita ma caritatevole. A me questo è un elemento che nel bene e nel male mi piace, quindi sono di parte.

Dante è il solito bello e dannato, diventa la sua guardia del corpo e forse la cerca di uccidere più volte di quanti in realtà la salvi, ma questo è quello che ci piace. Le scene tra i due sono di una bellezza indescrivibile.

Il mondo magico che ha creato l’autrice è molto apprezzabile e per alcuni punti innovativo. Ho apprezzato molto che le spiegazioni dei vari poteri sono spiegati alla fine in nota. Il sistema “magico” è un po’ sfocato,  ma penso sia dovuto più dal fatto che sia un primo volume, sicuramente ci sarà tempo di sviscerare tutto. Spero di sapere presto cosa succederà.

In 500 pagine di cose ne succedono, alcune a una velocità impressionante! Posso dire che non si rimane mai delusi, annoiati dalla narrazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...