Buongiorno cari lettori oggi parliamo, finalmente aggiungerei, di “Me Again” di Stefania Salerno.

Trama:

Basta un istante a cambiare per sempre il corso della vita. Lo sa bene Madison figlia spensierata di Ted Parker, AD di una importante multinazionale.
Per Maddy esistono solo divertimenti, moda e una certa fissazione per Chris Levi un cantante country da diversi anni sulla cresta dell’onda e la cui popolarità non sembra destinata a spegnersi.
Giovane, sfacciatamente sexy e ormai famoso in tutto il mondo.
Dopo un terribile incidente, l’esistenza di entrami verrà sconvolta e insieme precipiteranno in un baratro da cui sarà difficile uscirne.
Devastato dall’accaduto, Chris diventa l’ombra di se stesso rifugiandosi nel suo ranch blindato alla periferia di Nashville.
I Fan impazziranno per il suo ritiro.
Non troppo lontano da lui, Madison, appena ventenne cerca di sopravvivere ripartendo dal nulla.
Due mondi totalmente diversi i loro, due esistenze che non si somigliano sotto nessun aspetto.
Nulla in comune se non lo sconfinato amore di lei per lui.
Verranno costretti a condividere il loro percorso.
Lui la odierà e proverà a fuggire, ma il senso di colpa lo annienterà.
Lei combatterà come può questo odio fino a fuggire dai suoi stessi ricordi.
Quando Chris annegato dal dispiacere, capirà che la chiave per rimettersi in sesto e uscire dall’abisso è proprio davanti a sé, avrà solo una possibilità per salvarla e salvarsi.
Non innamorarsi di lei.
Quando poi Madison lo vedrà per la prima volta, Chris saprà essere così bravo da non trascinarla con sé in un legame sbagliato seppur per la ragione giusta?

«Tu non hai paura di perdermi. Questa è la nostra unica differenza, io ti perdo ogni sera e devo fare i conti con questa realtà ogni santo giorno»

«C’è qualcosa di incontrollabile nelle emozioni che provo e sapere di non potermi fidare mi fa stare male»

«Siamo fatti di niente come le note musicali. Siamo solitudine e rabbia repressa, dolore e lacrime ingoiate, siamo spezzati dentro ma appariamo sempre bellissimi fuori.»

Autoconclusivo
Enemies to lovers
Age- romance
Country music romance
Scene forti adatte a un pubblico che non si scandalizza.

Pagine: 341

Prezzo: 14,56

Acquistalo qui 

Voto: 5/5

Recensione:

Non so proprio da dove iniziare per questa recensione, anzi, forse sì: “Compratelo”. Purtroppo questo non cambia il fatto che questo libro mi ha dato davvero tanto, basti pensare a quanti audio si è dovuta subire Stefania, tra bestemmie varie e commozione.

La storia di per sé  ha uno schema molto semplice, il doppio punto di vista è un colpo di classe e che mi ha convinto in tempo zero. Madison è una grandissima fan di un cantante, Chris, il padre, troppo autoritario e rompi scatole le priva di andare ai concerti, ma lei ci va di nascosto. Tutto fila liscio, ma un giorno succede l’impensabile. Lei perde la memoria, lui il suo migliore amico, tutto ora per Chris e Madison sono tunnel bui da affrontare, ma se si sta assieme forse una luce alla fine si accenderà.

Un vero e proprio viaggio, non solo alla scoperta di se stessi, del vero amore e della musica che guarisce ogni ferita. Come avevo detto a Stefania ero titubante sull’alternare le strofe in inglese e la traduzione ma ammetto che leggendolo ha il suo perché e l’ho apprezzato molto, come anche i link che collegano la playlist creata appositamente dall’autrice per farci scivolare lentamente in uno stato di trance.

I personaggi, veniamo a loro, tralasciando i due personaggi principali, i personaggi secondari sono stati magistrali, per niente in ombra rispetto ai protagonisti, spero di rivederli in un altro libro, altri no, perché hanno fatto cose imperdonabili e che vorrei poterli uccidere con le mie stesse mani.

Io vi avverto, il libro crea dipendenza, vi farà sclerare, alle volte ammetto che la voglia di uccidere i personaggi sia stata anche tanta in alcuni punti del romanzo. Ma infondo, è questo il bello della lettura.

Un pensiero riguardo “Me Again: Ricominciamo insieme di Stefania Salerno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...