Buongiorno cari lettori, eccomi qui oggi a parlarvi finalmente di ”Lemongrass” di Roberta Longo in uscita oggi.

Trama:

Effie è cresciuta nell’alta società di una piccola cittadina. Educata per essere una figlia da sfoggiare e, in futuro, una brava moglie, discreta e sorridente, sembra non essere mai all’altezza del ruolo che gli altri hanno scelto per lei. E mentre il disprezzo sembra essere l’unico sentimento che i genitori sanno donarle, lei vorrebbe solo che l’amassero, niente di più.

Olive vive con la chitarra in mano. Cantante di pianobar, ha già vissuto il peggio che la vita potesse darle e adesso sta ritrovando la via verso sé stessa, determinata a non permettere a nessuno di distruggerla di nuovo. Ha un solo desiderio nella vita: poter amare chi desidera, senza che qualcuno la umili per questo.

Ma il fato, si sa, percorre strade imprevedibili e a volte capita che due ragazze all’apparenza diverse riescano a trovare le risposte che cercavano l’una nell’altra.

Un romanzo delicato, dolce, che vi porterà nelle vite di Effie e Olly e lungo il percorso intricato e talvolta doloroso, che le condurrà alla consapevolezza di sé e alla scoperta dell’amore.

Prezzo: ebook 1,65 / cartaceo 10,90 

Comparlo qui 

Voto: 5/5

Recensione:

Due storie completamente diverse Effie è cresciuta in una buona famiglia con la passione per il ballo invece Olive è una cantante da pianobar. Apparentemente queste due ragazze non hanno nulla in comune se non poi un fortuiti incontro che lascia entrambe scottate. Effie e ammaliata dalla voce di Olive stessa cosa vale per la cantante per quanto riguarda il ballo dell’altra e decidono così di aiutarsi a vicenda ballando e cantando così da creare una coreografia apposita insieme.

Ma la felicità in questi casi non è tanto contemplata prima a causa della madre di Effie un’aristocratica che volevo ammazzare ogni 30 secondi a ogni comparsa e successivamente per una vecchia fiamma di Oliver che si viene a scoprire un personaggio un po’ particolare che mette di nuovo in crisi il rapporto tra le due ragazze. 

Roberta anche questa volta colpito il segno ha portato un libro completamente diverso dal suo solito senza perdere la sua maestria nel creare intoppi nella storia (perché altrimenti come poteva farci piangere?) e nella descrizione accurata dei personaggi che non puoi far altro che amare. Alcune tematiche affrontate, quali, il rapporto con i genitori, lo stupro e l’omosessualità, non è stereotipata e superficiale, purtroppo rappresenta la realtà delle cose. La difficoltà nel farsi accettare dai propri genitori, oltre alla paura di amare di nuovo con la possibilità di lacerarti ancora il cuore. 

Roberta mi aveva avvertita, poteva sembrare a tratti “Life, sulla linea” un manga che vi consiglio di recuperare quanto prima, e a tratti è vero, ho immaginato un po’ quella storia, ma nonostante queste “somiglianze” fortuite la storia è equilibrata, emozionante, dolce come il miele. I momenti di musica sono stati magici, leggevo le parole e risuonavano in testa, i passi di Effie le vedevo davanti agli occhi. Tralascio gli elogi per l’editing e l’impaginazione della davvero ottimi.

Dopo tutta questa recensione… non avete ancora comprato “Lemongrass”???!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...