Buongiorno cari lettori! Oggi parliamo di un urban fantasy con alcune note di romance, sto parlando di “The Dragon’s Key” di R. Emy.

Trama:

Occhi neri screziati di rosso e lunghi capelli di egual colore. Avril Bennet è una ragazza introversa e molto testarda, non passa di certo inosservata per queste sue particolarità. Il giorno del suo sedicesimo compleanno i suoi genitori le regalano una chiave particolare raffigurante un drago, rivelandole anche del loro divorzio. Da quel momento la vita della ragazza viene stravolta da strani incontri, specialmente con un ragazzo dagli occhi dorati che la sta cercando per mantenere la sua promessa.
Lei è la reincarnazione della principessa di Dytinum e futura regina. Un mondo dove esistono creature leggendarie e i draghi sono l’unica speranza per tenere in vita il regno. Solo Avril può risvegliare i draghi dormienti rinchiusi nella chiave e salvare il suo popolo tenuto prigioniero dalla malvagia maga Gisea.
Avril ricorderà il suo amore eterno, i suoi amati fratelli e i draghi, ma accetterà il suo destino o lo rinnegherà per paura come hanno fatto le sue antenate?

 

Formato: Digitale e Cartaceo
Pagine: 301
Prezzo: 2,69 euro e 9,05 euro
Voto: 4-/5

 

 

Recensione:

Non mi dilungherò molto sulla storia, la trama è abbastanza esaustiva di per sé, mi concentrerò dunque sulla lettura nella sua interezza. Sono dell’idea che questo genere non sia affatto facile da ideare e da scrivere, dunque, va premiata sia il coraggio di cimentarsi in un genere così ostico sia la bravura effettiva a lavoro ultimato. “The Dragon’s Key” , tralasciando la copertina semplice ma che inquadra bene la storia, ti risucchia. Sono 300 pagine che si leggono in pochissimo tempo, l’editing aiuta anche in questa discesa verso un mondo di Dytinum. 

La storia di per sé è molto semplice e forse un po’ stereotipata, la nostra protagonista scopre di essere la reincarnazione della principessa di quel mondo e ora dovrà stravolgere la sua vita. A mio parere allungando la narrazione della storia si sarebbero toccati più punti nascosti al lettore che avrebbe voluto conoscere meglio.  Le ultime cinquanta pagine circa si sono riprese alla grande, lasciando il lettore completamente a bocca aperta. Magari si potrà tornare su Dytinum, aggiungere nuove avventure e sistemare alcune situazioni poco trattate in questo volume, porto l’esempio dei fratelli della protagonista o ancora più importante tutta la storia dei draghi.

Nel complesso una storia molto scorrevole e piacevole che si lascia leggere. L’autrice a mio parere ha molto talento e spero non si fermi solo a questo libro, anche se so che ha già le mani in pasta per un nuovo lavoro che non vedo l’ora di leggere per vedere meglio quel miglioramento narrativo che avevo iniziato a notare alla fine di “The Dragon’s Key”.

Ps. La trama racconta davvero troppo, mi sarebbe piaciuto scoprire passo passo quelle informazioni. 

Un pensiero riguardo “The Dragon’s Key di R. Emy

Rispondi a Il Mondo di SimiS Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...