Buon pomeriggio cari lettori e bentornati su questa pagina, oggi parliamo di un romanzo molto particolare, ovvero, “I giorni e l’amore” di Luisa Sisti, edito Kimerik editore, che ringrazio per la copia.

Trama:

Guido è un eroe silenzioso e tormentato del ‘900, complesso nei suoi rapporti con gli altri e con la Storia. Un uomo che da sempre insegue la Bellezza e la Poesia e, improvvisamente, quello che era il tema dei suoi studi prende vita. Quei termini d’amore nei poeti provenzali, la fin-amor, il desio, la jòi si incarnano tutti nella sua “musa” vitale: Laura! “L’amore” è lo spirito che contraddistingue le loro vite, che è anche amore per lo studio, per il lavoro, per il prossimo fino a realizzare una Fondazione culturale destinata agli altri, alla memoria e al futuro. Nello svolgimento di una complessa vicenda a più voci, l’autrice riesce ad amalgamare bene la ricostruzione degli eventi storici (“I giorni”) con la lunga storia dei due protagonisti.

Pagine: 430
Prezzo: 25 euro
Editore: Kimerik
Voto: 3/5

Recensione:

Avevo richiesto questo volume alla casa editrice, dalla trama e da un piccolo estratto che ero riuscita a leggere online, la storia presentata dall’autrice aveva fatto breccia nel mio cuore, poi purtroppo qualcosa è cambiato. Non è un problema di scrittura, di stile, di introspezione, c’è stato quel disimpegno da parte mia nel continuare la lettura. Sarà stata la prosa molto corposa, i diversi personaggi e la loro introspezione.

A non aiutare la mia lettura è stata l’epoca in cui sono narrati i fatti. Tra tutti i vari cambiamenti storici, politici ed economici del tempo ecco che si posiziona la storia d’amore tra Guido e Laura. Due personaggi così ben strutturati e amalgamati alla perfezione nel tempo narrato da sembrare un documentario su persone davvero esistite.

Questo romanzo non è solo di bei momenti, della nascita del vero amore e del vissero felici e contenti, perché un felici e contenti non c’è, almeno non del tutto. Si tratta di un romanzo particolare, che è adatto a una fetta molto ristretta di lettori, coloro che amano soprattutto i romanzi storici, così da apprezzare ogni sfumatura.

Purtroppo, non sembra che faccia parte di questa fetta, nonostante questo ne riconosco il talento e la bravura, la storia in sé di Guido e Laura tra alti e bassi mi è piaciuta, è stato il contorno ad ampliare troppo gli orizzonti complicandone i bordi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...