Buongiorno cari lettori, oggi nuova collaborazione! Parliamo di “Radici” di Alessio Valente.

Trama:

E’ risaputo: due persone che affrontano una lunga camminata assieme, o si avvicinano l’una all’altra, o si allontano in maniera molto netta

Una luce che ora era diventata diversa, testimonianza di un amore nuovo, appena scoperto.

Pagine:125
Editore: PAV  Edizioni
Prezzo: 13,00 euro
acquistalo qui
Voto: 4+/5

Recensione:

Un’ottima proposta per l’estate. Il libro di Alessio Valente merita molto. Nonostante alcune volte mi sono ritrovata a storcere il naso per scelte stilistiche, per me discutibili, come spezzare le frasi con dei trattini come una divisione in sillabe. E’ un po’ come quando parlo delle lettere maiuscole nei dialoghi per far comprendere, in qualche modo, al lettore lo stato d’animo. In questo caso è differente, ma a mio parere poteva essere sistemato in altro modo. Questo ovviamente, non ha inficiato molto sulla mia considerazione finale. 

E’ un libricino di nemmeno 150 pagine, scorrevole, nonostante le molte parti narrate e descrittive, la storia regge bene e strizza spesso l’occhio al lettore che, non distoglie lo sguardo dalle pagine. 

Non è però un libro di facile comprensione, nel senso, la storia narrata è molto profonda, a tratti un po’, giustamente, direi, ingarbugliata. Di conseguenza una lettura superficiale o poco attenta potrebbe non far cogliere a pieno il significato e il messaggio che l’autore voleva trasmettere. 

Mi è capitato raramente che, in un libro breve, una pagina si e una anche (mancava poco), mi mettessi a sottolineare e a mettere segna parole per le frasi più significative. 

Le descrizioni sono davvero ben scritte, anche i dialoghi non sono per niente fuori posto, banali e scontati. Anzi, tutto il libro di Alessio ha creato intorno a me, durante la lettura una bolla che mi ha estraniato dal mondo esterno. 

I personaggi sono ben caratterizzati e personalmente sono riuscita subito ad entrare in sintonia con loro. 

Davvero un bel lavoro. 

Consigliato a chi cerca una storia diversa, con una nota d’amore e tanti colpi di scena. 

non mi è piaciuto: divisione della frase separato dalle lineette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...