Buongiorno cari lettori, oggi sono così contenta di parlarvi di un libro che ho letto grazie al gentile omaggio da parte della casa editrice Infinito edizioni de “L’esodo. L’ emigrazione italiana nelle Americhe dal 1861” scritto da Claudio Falleti.

Trama:

Partirono carichi di sogni e di speranza per un viaggio che li avrebbe condotti in una terra lontana, dalla quale la maggior parte di loro non avrebbe più fatto ritorno. Gli italiani, popolo di emigrati, nel corso dei secoli hanno piantato le radici nelle Americhe. Questo libro ricostruisce fatti storici, politici ed economici e racconta le imprese di tanti italiani nel Nuovo Mondo: gli esploratori, gli esuli dei moti rivoluzionari, i migranti economici che coniarono il motto “il primo anno agricoltore, il secondo inquilino, il terzo proprietario”, anche se non sempre questa previsione si è avverata. Il libro si chiude con le risposte alle domande più frequenti poste dai discendenti di quegli italiani che oggi chiedono il riconoscimento della cittadinanza.


Editore: Infinito Edizioni
Pagine: 86 
Prezzo:4,99 ebook,
13,00 copertina flessibile
Voto: 3/5



Recensione:

Un viaggio, adatto a chi vuole scoprire i fatti storici, politici ed economici che hanno spinto dei nostri compatriotti a lasciare la loro città natale per andare nel Nuovo Mondo. I motivi sono disparati, alla ricerca di nuove opportunità. Lasciano le proprie famiglie, carichi di sogni, speranze e prospettive per un domani diverso e radioso. 

“Sono partiti carichi di sogni e di speranze”

In 87 pagine circa si riesce a fare un intero excursus della vita di molti italiani che hanno intrapreso questo viaggio verso il nuovo mondo, molte le domande che ci poniamo nella nostra quotidianità hanno risposta in questo breve libro. 

Le curiosità trovate alla fine dei capitoli o le note a piè di pagina rendono il tutto comprensibile anche a chi effettivamente dell’argomento non conosce praticamente nulla. Oltre ad alcuni capitoli in cui ho ritrovato con piacere alcune nozioni di diritto.

Personalmente ho trovato il libro molto interessante, non di certo adatto a tutti, ma per il mio percorso di studi all’università le parole dell’autore e la storia narrata ha suscitato quell’interesse che non sempre si riesce a far emergere in questo genere di letture. 

Ne consiglio la lettura.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...