Se tu lo vuoi, io lo faccio 

di Sara Masvar

Buongiorno cari lettori, oggi parlo del nuovo romanzo di Sara “Se tu lo vuoi, io lo faccio”, ho letto praticamente ogni cosa che ha pubblicato o meno, tra poco leggo anche la sua lista della spesa e rimarrei a bocca aperta, con qualcosa all’interno. 

Per acquistare il romanzo clicca qui

Se tu lo vuoi io lo faccio di [Sara Masvar]
Pagine:123
Formato: Cartaceo 9,90 euro
Digitale gratis o 2,99 euro
Voto: 4/5

Recensione:

Come potevo non leggere anche l’ultimo libro scritto da Sara? Ho letto ogni suo singolo libro, edito e inedito e avere il suo ultimo lavoro in regalo è per me fonte di grande gioia. 

Non sono un’appassionata di questo genere, diciamo che la mia cultura inizia e termina con il boom scatenato dalla trilogia di “Cinquanta Sfumature”, mi aspettavo un po’ di questo nel romanzo di Sara, ma così non è stato. 

La sua capacità di affrontare tematiche spinose agli occhi della gente con tale naturalezza e anche correttezza morale è disarmante. Ma veniamo proprio al libro in questione.

Maya, la nostra protagonista è una donna adulta che lavora in un campo che a Sara, come ho potuto ben notare dalle stories o dai suoi romanzi, piace molto, ovvero quello musicale. Dall’altra parte troviamo Igor, un uomo in piena crisi esistenziale. 

Nacque tutto via internet e poi si concretizza nella realtà, finendo poi nella tematica principale del romanzo, il sesso.

Se tutto questo ci rende felici allora facciamolo

Con il passare del tempo però veniamo a scoprire cosa ha spinto queste due anime a incontrarsi e a tradire, ad un certo modo amarsi.

<>

<>

  Per quanto possibile questo romanzo di distacca quasi completamente dai precedenti, creando una nuova faccia dell’autrice che non delude nemmeno in questo romanzo erotico. Avevo paura a leggerlo in alcuni momenti, pronta a sentirmi le guance andare a fuoco o a storcere il naso per scene troppo pesanti o descritte male tanto da non far apprezzare la lettura, invece, per fortuna non mi fermo mai davanti a nulla e proseguo nella lettura. E’ stato un piacevole pomeriggio passato tra scene molto hot e amore struggente. Il linguaggio utilizzato inoltre è giusto per il genere, come sempre, e anche in questo ho ritrovato la penna inconfondibile di Sara, sembra un discorso, un racconto a voce tra amiche

 

L’amore è un sentimento fragile, l’amore è un sentimento nobile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...