Apocalisse Post-caffè 

di Laura Ravy

Buongiorno cari lettori oggi vi propongo il romanzo di Laura Ravy “Apocalisse Post-caffè”.

Per acquistare il romanzo clicca qui

Trama:

«Cerco una persona» disse lei, quasi sussurrando. «Un ragazzo che si chiama Matteo. Lavora ancora qui, giusto? Qualche mese fa mi ha rovesciato un caffè addosso»Matteo, venticinque anni, è un distratto cronico e un disastro di cameriere, e lo dimostra per l’ennesima volta quando rovescia per sbaglio un caffè addosso a una cliente. Deciso a volerle ripagare la maglietta rovinata, commette il grave errore di chiedere quanto costa, senza sapere di trovarsi davanti alla ricchissima coetanea Silvia Gufo. La ragazza cerca di dissuaderlo, ma dopo parecchie insistenze gli comunica il prezzo del danno: seimila euro. Il patto è chiaro: quando avrà racimolato la cifra giusta, potranno rivedersi. Disperato e con un conto in banca imbarazzante, Matteo inizierà a comportarsi in modo ancora più bizzarro del solito e studierà un piano assurdo per fare soldi, senza sapere che Silvia in realtà è una ragazza stramba quanto lui, che vive in una banale villetta a schiera sommersa dal disordine, quando potrebbe permettersi un castello. Ha un’idea tutta sua dello stile, un senso dell’umorismo spiazzante e la capacità di ingannare le apparenze. Entrambi hanno amici del cuore pronti a dispensare consigli ragionevoli e a ricordare loro quanto sono matti… In un alternarsi serrato di punti di vista, la macchia di caffè darà inizio a una storia fatta di pazzie epocali ed eventi apocalittici, dove ci sarà spazio anche per trovare il proprio posto nel mondo e per i misteri: come ha fatto, infatti, Silvia, a diventare la ragazza più ricca al mondo… all’improvviso?

Pagine: 327
Formato: Cartaceo 13,94 euro
Digitale gratuito o 2,99 euro
Voto: 5/5

Recensione:

Un romanzo con due protagonisti così diversi tra loro eppure così simili… Da una parte abbiamo Matteo, un personaggio molto simile a me con cui sono riuscita subito ad apprezzare, è un ragazzo molto umile che fa il cameriere ma è molto imbranato. 

Poi abbiamo invece Silvia, un personaggio molto complesso, non è frivolo nonostante la sua ricchezza.

<>

I due mondi di questi ragazzi a causa di un caffè rovesciato si scontreranno e si uniranno. Da questa stramba vicenda ne succederanno di cotte e di crude, una lettura che non ti stanca mai, che continui a leggere e non appena sei quasi alla fine cerchi di non terminare. 

<>

<>

La scrittura di Laura è fluida, con una buona capacità di creare personaggi reali e tridimensionali, oltre che una trama originale e uno sviluppo della stessa mai scontata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...