Buongiorno cari lettori, con una pandemia in corso non potevo non leggere il libro post-apocalittico scritto da Vincenzo, il suo romanzo si intitola 

“World Wide Dead”.
Se vuoi acquistare il libro clicca qui

Pagine: 388
Genere: Fantasy
Formato: Cartaceo 10,90 euro
Ebook 2,99 euro
Voto:🌟🌟🌟🌟



In un mondo in cui la pace e la serenità sono tenute insieme da un sottile filo di speranza, la gente cerca di ritrovare il modo per vivere la propria vita, in bilico tra l’iperconnettività ed il mondo reale. Tutto sembra finalmente tornato alla normalità, ma una nuova minaccia si fa strada, una minaccia che è già dentro molti di loro.

Questo romanzo se pur fantasy non lo è poi così tanto, in un mondo dove tutti siamo collegati e il cellulare è diventato un prolungamento del nostro corpo siamo molto vicini a ciò che racconta Vincenzo, seppur solo per una parte.

Non era difficile reperire un libro in formato digitale su un qualsiasi sito di settore, ma amavo la carta stampata ed il suo profumo, la possibilità di leggere ogniqualvolta ne avessi avuto voglia e l’assenza delle odiose strisce informative che apparivano ai margini dello schermo ogni 5 dannatissimi minuti, spezzando la mia concentrazione e vanificando ogni tentativo di immergermi nella trama.

Sin dalle prime pagine veniamo catapultati in questo mondo dove la tecnologia è padrona, per un attimo ho subito pensato al libro di Orwell 1984, anche per diverse informazioni che ci fornisce l’autore pian piano che andiamo avanti con la lettura.

Ricominciai sul tetto di un palazzo e vidi qualcosa che mi tolse quasi il fiato, facendomi sprofondare in uno stato di simil angoscia. C’era un cartellone pubblicitario con lo shampoo che avevo appena finito di usare e, poco più avanti, un’informativa sulla sicurezza dei dati di un istituto di credito farlocco ma palesemente riconducibile al mio. 

Non sembra anche voi il Grande Fratello descritto da Orwell?
A ogni modo, la lettura via via si fa sempre più interessante, oramai la privacy non esiste più, tutto ciò che si dice o si fa è alla mercé del web, cosa molto attuale non credete?

Ho trovato davvero molto azzeccata la scelta di usare il carattere della scrittura come se fosse scritto da un softwer! All’inizio mi ero spaventata a dover leggere tutte quelle pagine in quel formato, certo raccomando il formato cartaceo, io seppur la lettura era molto scorrevole ho dovuto fermarmi più di qualche volta.

La storia anche se contiene alcuni cliché, risulta ben strutturata e alle volte con una nota originale. I personaggi sono ben caratterizzati, ma a mio parere le descrizioni a volte sono molto prolisse e le considerazioni del protagonista, scritte in prima persona  rallentano la narrazione.

Mi preoccupò il saperli all’ospedale ma quel “roba da poco”, unito all’onestà che contraddistingueva il mio amico, mi fece credere veramente che fosse una cosa di poco conto. La gola era molto secca ed irritata, perciò decisi di alzarmi per bere un sorso d’acqua dal rubinetto e rinfrescarmi la faccia, mentre la testa pulsava dolorosamente. Nonostante il buio, la fotocellula dell’erogatore di sapone igienizzante funzionava e fui ben felice di potermi lavare le mani ed il viso sotto l’acqua corrente, abitudine che cercavo di non saltare mai per seguire i suggerimenti dell’organizzazione mondiale della sanità. 

 E continua così dimenticandosi per diverso tempo quello che era accaduto poco prima, lasciandolo scivolare addosso. A volte per questo motivo ho trovato le reazioni dei personaggi molto freddi e pragmatici, non disturba affatto la narrazione poiché in linea con la trama narrata.

Le ultime pagine sono il colpo di scena che non mi sarei aspettata, ma che mi ha piacevolmente sorpreso. Consigliato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...