Buongiorno cari lettori oggi parliamo del romanzo ancora in corsa per essere pubblicato sul sito Bookabook di Claudia PolsinelliScaragaggi di vetro”.



 



EDITORE: Bookabook 
PREZZO CARTACEO: 12,00
PREZZO EBOOK: 6,99€
Voto: 🌟🌟🌟🌟

Mario vive nell’ossessione e scrive a Virginia di tutto ciò che lo circonda. Incontra Rachele, ma le sue ossessioni non gli permettono di costruire una storia d’amore serena insieme lei. Mario e Virginia sono due scarafaggi distanti: uno pedina e l’altro si infila nel tempo futuro. La corsa vana e la meta intangibile li rendono scarafaggi di vetro, fatti di ossessione.



Il romanzo di Claudia parla di ossessioni, sì perché il nostro protagonista, Mario vive nel passato, ogni giorno scrive alla sua amata Virginia una lettera di non più di venti righe. E’ letteralmente ossessionato da lei. 
Ma Mario a volte non è lucido, la sua parte irrazionale, quella che crea momenti indimenticabili, che aggiunge dettagli inesistenti alla sua vita lo sta pian piano divorando. Penso che il nostro protagonista viva in un mondo tutto suo, non riuscendo così a distinguere quello che ha immaginato dalla realtà, da ciò che è solo un’invenzione macchinosa da un ricordo veritiero.

In quell’attimo ho saputo con certezza, per la prima volta di essere innamorato di te.


Incontra un giorno, Rachele, sembra essere la svolta che Mario cercava per dimenticarsi del suo passato e di Virginia ma nonostante tutti gli sforzi, il suo attaccamento morboso alla sua ex ragazza è troppo forte tanto da rassegnarsi e lasciare andare anche lei.

-Che c’è?
-Hai dato per scontato che restassi con te

Lo stile di scrittura di Claudia ti permette di entrare subito nella testa di Mario o quanto meno ti fa capire che c’è qualcosa che non va in lui, qualcosa di sbagliato, oscuro quasi. Una sorta di ombra che si porterà sempre dietro. Infatti il racconto presenta delle frasi spesso complesse, contorte, per mostrarci a 360° la personalità del nostro protagonista. E’ un ossessione che nasce in maniera quasi innocente, che si evolve fino ad arrivare all’inevitabile.

E desideravo dimenticarlo con tutte le mie forze. Perché non è facile rendersi conto che la persona che hai nella testa non ha niente a che fare con quella che hai di fronte. 

E’ un romanzo da leggere assolutamente, ti tiene compagnia per un pomeriggio intero, ti fa immergere nella testa così complessa di Mario, ti farà sfrecciare lo sguardo da un rigo all’altro per sapere come va a finire.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...