Buongiorno cari lettori, oggi vi propongo una segnalazione su un autore emergente, Tommaso Vetere con il suo romanzo “Apocalisse: come evitare un destino fatale?”


Ecco il link dove poterlo acquistare:
https://www.amazon.it/APOCALISSE-Come-evitare-destino-fatale-ebook/dp/B086K1T4B4/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=apocalisse+tommaso+vetere&qid=1586078614&sr=8-1



Formato: Digitale (2,99 euro)
Cartaceo (7,99 euro)
Pagine: 81

Ho scritto Apocalisse perché da quando sono nato vivo nel Mezzogiorno e, da questo tempo, mi dicono che qui non c’è futuro. Ciò ha sempre creato in me una dissonanza cognitiva: come una terra così solare, ricca di fauna e vegetazione, dalla Sila al blu del mare, come questa terra si decantata nella storia da Re, mercanti e viandanti, che l’attraversavano per arrivare in Africa o nelle Indie, quale culla nel Mediterraneo, o Magna Grecia, terra di Italo donde poi Italia, viva contestualmente uno scenario apocalittico: lì non c’è futuro.
Non è una semplice frase, è qualcosa che la oltrepassa, affligge e travaglia i giovani, così le loro famiglie che, nonostante comunemente uniti sotto la stessa Carta Costituzionale, vivono profonde disuguaglianze economiche.
Qui non c’è futuro, andate via, ripetono ai giovani: è uno scenario apocalittico, nell’epoca però della pace, della modernità e del progresso.
Il Mezzogiorno è una delle terre più ricche al mondo. Spero che narrare la sua apocalisse possa aiutarci a prevenirla.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...