Buongiorno cari lettori, ecco la seconda tappa del blog tour! Oggi vi mostro la trama e una piccola parte della Sinossi del romanzo in uscita il 16 Marzo di Nora Celino!


A Kydonia, il confine tra bene e male non è così definito. Sembra un’isola paradisiaca persa nel Pacifico, ma nasconde un folclore che parla di lupi e vampiri, di fate e sirene.
Ed è proprio qui, su quest’isola fatta di paradisi e inferni, che Elisha Boworkez atterra. Fugge dalla sua vecchia vita, dai suoi demoni passati e presenti, ma non può sapere che il suo futuro si è appena complicato, e di molto…. Perché è finita nel bel mezzo di una faida tra branchi. Branchi di ibridi.



Parte della Sinossi:


Elisha Boworkez vive a Londra con Joel, ragazzo con cui si è segretamente sposata dopo la morte della sorella minore, Emily, avvenuta a Baltimora due anni prima.
Anno 2011. Elisha e Joel non funzionano più insieme, al punto che senza rendersene conto la ragazza cerca istintivamente il suicidio. Decide quindi che è giunto il momento di andarsene.
Rintraccia suo zio, Mitchell Norton, che vive in un arcipelago pressoché sconosciuto del Pacifico. Stupito dalla telefonata della nipote, senza fare troppe domande le offre un lavoro estivo.
L’arrivo a Kydonia è traumatico: le isole hanno radici folcloristiche che lasciano Elisha perplessa. Ciononostante si adatta in fretta, ma resta criptica agli occhi di suo zio, che non sa da cosa sia fuggita.
Elisha conosce Irma Fanizzi, ragazza chiacchierona che vive nel faro vicino. Le due vanno subito d’accordo, tanto che Irma diventa una sorta di guida alla gioventù locale. È proprio lei a raccontarle la storia di Shannon Tellow e Dominick Moliner.
I fatti dicono chiaramente che tra i due c’è una faida. Tempo addietro erano migliori amici ma poi, per una ragazza, il loro legame si è spezzato.
Indifferente alle chiacchiere, Elisha accetta comunque l’invito di Dominick per una festa in spiaggia, dove viene vista da Shannon – che per qualche ragione la riconosce. Scoppia una rissa ed Elisha scorge due enormi cani che si azzannano. Convinta di aver assunto droghe inconsapevolmente, si nasconde. Poi capisce: si tratta di lupi.
In realtà quelli sono “lumpiri”, incroci tra lupi mannari e vampiri. I due che si stanno combattendo appartengono a branchi nemici, i cui Alfa sono, appunto, Shannon e Dominick.
Confusa, Elisha tenta la fuga, ma i lupi la attaccano. Arrancando, si dirige verso la spiaggia. Appare un ragazzo, Andy, che le suggerisce di salvarsi buttandosi in acqua: lì nessuno di loro potrà raggiungerla.
È allora che Elisha inizia a inquadrare Dominick, diplomatico e gentile, e Shannon, il quale le elenca i sintomi che a breve la porteranno allo svenimento, se non si farà aiutare da loro.
In effetti Elisha sviene, ma nessuno può soccorrerla, perché lei è in acqua. Sotto gli occhi sbigottiti di Dominick, Shannon trascina Elisha sul bagnasciuga, bruciandosi gli arti.
Il giorno seguente Dominick attende che Elisha si riprenda. Vuole spiegarle cosa sia successo e quali siano le conseguenze dei morsi. Elisha ora dovrà stare lontana dal mare, che la ustionerà, e dal sole (almeno per i primi dieci anni da lumpira); soprattutto, dovrà bere sangue umano a ogni plenilunio.
Sconvolta, Elisha caccia Dominick. I due morsi però sono invalidanti perché inferti da due branchi nemici. Una volta scelto a quale dei due appartenere, Elisha potrà trasformarsi del tutto ed essere sotto il comando di uno degli Alfa. Ma lei, piuttosto che perdere la sua nuova indipendenza, preferirebbe morire.
Nel frattempo entrano in scena gli altri lumpiri. I più importanti sono Andy e Morgan “Mofo” Foreman, i due che hanno morso Elisha. Si scopre che Mofo, appartenente a Shannon, aveva tutte le intenzioni di uccidere Elisha e che invece Andy, del branco di Dominick, voleva solo evitarlo. Questa singolare coincidenza ora fa sì che Elisha non sia più né umana né lumpira.
Elisha viene poi rapita da Shannon, che vuole capire perché lei sia venuta proprio a Kydonia. Dopo un incontro violento, irrompe Dominick. Libera la ragazza e le dice che se vorrà dimenticare tutto quello che sa, lui potrà cancellarle la memoria, ma non i morsi. Le fa conoscere Andy e i due diventano amici.
Mentre Elisha evita tutti, entra in scena Amethyst, una bibliotecaria che sembra saperla lunga sui lumpiri.
Subito dopo Elisha viene attaccata da Mofo, che non sopporta l’idea di vedere Shannon così intrattabile da quando lei è apparsa. Ma Shannon riesce a salvarla. Le si avvicina come per baciarla, tuttavia lei lo prega di non farlo e lui sparisce. La scena però non è passata inosservata: Dominick ha visto tutto.
Passano dieci giorni di calma, durante i quali Dominick si chiude in se stesso. Si scoprono quindi i precedenti tra lui e Shannon. Anni addietro il loro era un unico branco, ma l’arrivo di una ragazza innamorata di entrambi aveva compromesso la loro amicizia. La situazione era precipitata quando Cheryl aveva implorato Shannon di morderla per diventare una di loro, errore fatale costatole la vita. Dominick non aveva mai più perdonato Shannon, che invece era fuggito. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...