Buongiorno cari lettori, oggi è uscito il nuovo romanzo di Debora Ferraiuolo, ho seguito con molto piacere il blog tour per promuovere il suo libro e oltre questo ho avuto modo di leggerlo in anteprima.

Ringrazio immensamente Debora per la fiducia e la disponibilità, è sempre stata presente, attenta, gentile. Il suo romanzo è qualcosa di pazzesco, io vi consiglierei di lasciare tutto e andarlo ad acquistare!

Non è solo un romanzo d’amore, no! E’ qualcosa di più, molto di più, credete nell’amore predestinato? Se ci credete, questo libro fa al caso vostro.

Dire addio ai fantasmi del passato non è cosa facile. 
Meghan non lo sa ancora quando accetta di organizzare il matrimonio di Colin, il suo amore giovanile. 
Il loro era un rapporto assoluto, eclettico e inquieto, inconsapevole e sofferto. Tanto che sembra esaurirsi nella prima stagione della loro vita insieme, 
nei ricordi di una passione interrotta dal tempo. Dopo quel tempo che li ha visti insieme, Meghan e Colin si allontanano, crescono in città diverse, stabiliscono nuovi legami. 
Lei diventa una wedding planner affermata, lui un avvenente professore d’arte. I due si ritrovano cresciuti a dover fare i conti con ciò che sono diventati, 
con ciò che erano una volta e che forse li ha portati fino a lì. Ma i tumulti del passato sono dietro l’angolo e la passione tra di loro non si è mai veramente assopita. 
A Colin toccherà la scelta definitiva: mantenere la promessa fatta a Katherine, la sua futura sposa, o tornare dal suo grande amore?
Un romanzo struggente, come la nostalgia di un passato che appare lontanissimo, eppure è più vicino che mai. 
Forse perché servono anni e distacchi, errori e allucinazioni, per capire che non si può creare niente senza prima distruggere tutto.
Lunghezza stampa: 320
Voto:🌟🌟🌟🌟🌠

Citazione preferita: E lo faccio anche adesso. Fingo che toccarti non mi abbia cambiato minimamente. Tiro su quei muri e annuendo lascio che vada via e ti allontani da me. Ancora una volta”

Cosa dire di questo romanzo? Non ti permette di staccare gli occhi dalle pagine! Sono stata tutto il pomeriggio sotto le coperte, una cioccolata calda e la voglia matta di avere anche io un Colin James accanto.

Debora ha scritto questo romanzo in prima persona, cambiando volta per volta il punto di vista dei protagonisti, non ci sono ripetizioni di momenti importanti e questo fa sì che il lettore ami pian piano tutti i pensieri, le azioni, i perché di ogni personaggio.

 Inoltre l’utilizzo di flashback è azzeccatissimo!
 Ogni parola, una frase, canzone, luogo suscita in Meghan o in Colin un ricordo e veniamo catapultati nel passato, con loro piccoli ma sempre innamorati pazzi!
Non ho mai trovato fastidiosi questi salti temporali, non mi sono mai persa leggendo il romanzo chiedendomi in determinati punti dove fossi o quale fosse l’azione che si stesse volgendo, soprattutto quando si tornava al presente.

Niente, tutto magnificamente perfetto come le cerimonie organizzate dalla nostra Wedding planner di fiducia (Meghan).

Unica pecca, ma ovviamente è un parere personale, poca caratterizzazione di luoghi e personaggi. Infatti ci sono molti dialoghi, il romanzo è dinamico, non ci sono troppi fronzoli che rallentano la narrazione ma in alcuni momenti un piccolo sguardo a ciò che avevano attorno mi sarebbe piaciuto, ovviamente questo è il primo romanzo di una duologia “The dreamy series” e per questo motivo posso sorvolare aspettando il seguito con trepidazione.

Meghan è adorabile, l’ho amata sin dal primo momento, un personaggio con gli attributi, forse molti di più di Colin sotto alcuni punti di vista.

Ma il mio cuore è stato rapito da Jonathan il marito di Ginevra, nonché sua migliore amica! Non so esattamente per quale motivo sia proprio lui tra tutti ma l’ho visto un personaggio che può dare molto alla storia, migliore amico di Colin, uno di quelli veri, che ti prendono a schiaffi se stai facendo una cavolata e allo stesso tempo ti supportano in tutto e per tutto. Ecco, forse ho trovato il motivo, mi ci sono rivista molto.

Colin è… Colin, niente da dire, l’ho trovato un personaggio molto caratterizzato, ha avuto delle reazioni molto vere, sentite, verosimili.

Insomma, cosa state aspettando ad acquistarlo? Se volete sorridere, piangere, amare, credere nell’impossibile e soprattutto volete vedere cosa combina Colin vi consiglio vivamente di leggerlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...